Archivio Attivo Arte Contemporanea http://www.caldarelli.it

 

Galleria d'Arte Il Salotto via Carloni 5/c 22100 Como
Minima Poetica

collezione di microlibri di arte e poesia

Isidoro Caldarelli
ALPHA PRIMO
con un'opera originale di Giampiero Reverberi

Minima Poetica n. 26
20 pp. cm 3 x 4,5 - 2006
lingua: italiano
50 esemplari numerati e firmati


Un assaggio:

ALPHA PRIMO

"Credere in un miracolo; questa la profezia di un uomo solitario"; parole scritte su un pianeta lontano che mi portarono di nuovo ...... ecc... ecc...

Un commento: Un racconto breve di fantascienza. Liricissimo. Con finale zen. (Luigi Picchi)

Un racconto poetico di Isidoro Caldarelli strutturato in tre capitoli, tre spazi temporali tra passato, presente e futuro, e poi lo spazio dell'azione, quello della memoria, quello della ragione. Un uomo (del futuro?) dopo lungo viaggiare si trova su un fantascientifico pianeta Alpha Primo e si interroga sul proprio destino. Fantascienza? Forse. Ma non del tutto. Cosa succederebbe se tutto intorno a noi diventasse vuoto, immenso, senza orizzonte; se un nome, il nostro, non avesse più valore e tutto in noi si trasformasse in pura logica...? Può accadere nella vita? Certo, ma accade anche se solo si alza lo sguardo al cielo e ci si confronta con questo immenso spazio infinito (o finito?) che è l'Universo. Parliamo di mondi lontani, lontanissimi, parzialmente visitabili, fisicamente, ma totalmente esplorabili con l'anima e la mente. Così come fa l'artista Giampiero Reverberi con i suoi acquarelli su carta, "fogli di sogni" , territori del colore attraverso i quali intraprendere "il cammino del tempo".(Rosabianca Mascetti)

Isidoro Caldarelli è nato a Como nel 1982. Dopo gli studi di lettere e filosofia, lavora nel campo della grafica pubblicitaria. E' anche fotografo, scrittore, paroliere, sceneggiatore, filmmaker. Nel 2004 pubblica la sua prima raccolta di poesie e immagini fotografiche Ventuno tra pensieri ed immagini nel mese più freddo del cuore (Dialogolibri). Per Minima Poetica ha realizzato L'esistenza di un attimo con l'artista Bruno Bordoli, La luce di marzo con l'artista Massimo Ballabio, Alpha Primo con l'artista Giampiero Reverberi.

Giampiero Reverberi è nato a Reggio Emilia nel 1961. Con la famiglia si è trasferito già in giovane età in Ticino, dove ha compiuto tutti i suoi studi tra Lugano e Bellinzona. Espone dal 1985 ma dipinge praticamene da sempre. Dopo un inizio figurativo e di maniera è passato, con un transito naturale, ad un astrattismo coloristico di stampo lirico. Reverberi sviluppa la sua espressione artistica utilizzando diverse tecniche, tra le quali le più efficaci sono, acrilici su tela, acquarelli, inchiostri di china alternando, oltre all'arte figurativa, anche la ricerca poetica che lo ha portato alla pubblicazione di alcune raccolte di poesie; in Italia, con le Edizioni del Leone di Venezia e in Svizzera, per i tipi delle Edizioni Ulivo di Balerna

 

Il Copyright © relativo ai testi e alle immagini appartiene ai relativi autori per informazioni scrivete a miccal@caldarelli.it
Entire contents are under copyright ©. All rights reserved. For information write us through e-mail miccal@caldarelli.it

TORNA ALL'INDICE | HOME