Archivio Attivo Arte Contemporanea
http://www.caldarelli.it


Acqua
un tema universale letto e interpretato per immagini e parole
mostra personale di

Emilio Alberti
progetto culturale a cura di Michele Caldarelli

PALAZZO DUCALE - MUSEO DEL PO  
                             

Revere (Mantova)  

Piazza Castello 12
dal 5 al 28 marzo 2016
inaugurazione sabato 5 marzo ore 11.00 

domenica 13 marzo alle ore 15.00 - incontro con i poeti: Luigi Picchi e Vito Trombetta

visita la mostra | visita Revere e il Museo del Po
torna | note biografiche | presentazione della mostra | testi | home

ACQUA come sorgente di vita, elemento di purificazione o di rigenerazione. Elemento primordiale, costitutivo simbolico delle origini del mondo, sostanza genitrice e veicolo di trasformazione, la cui superficie separa il cielo dalle profondità dell'abisso. Ora specchio immobile, riflettente, nello stagno di Narciso, ora flutto tumultuoso e violento, causa di naufragio oceanico, fiume infernale... Stige, Cocito, Lete. I suoi aspetti, le sue nature, nutrono quasi all'infinito l'immaginazione umana, supportano tutto ciò che è transeunte tra vita e morte, penetrano il mistero dell'esistenza, porgendo immagini, rêveries o concretamente anche supporto visivo e sonoro alla narrazione letteraria, all'immaginazione artistica, alla speculazione filosofica. Ma, non va certo dimenticato, l'acqua è anche vita materiale, elemento prezioso per la sopravvivenza di tutti gli esseri viventi, che va conservato e utilizzato con intellignza sulla terra, come pure ricercato altrove nel cosmo per una possibile migrazione dell'umanità oltre i destini del nostro pianeta o, più in là, del sistema solare.Queste, ed altre argomentazioni, domenica 13 marzo saranno oggetto di un incontro interdisciplinare che vedrà coinvolti l’artista Emilio Alberti e due poeti (Luigi Picchi e Vito Trombetta) oltre al curatore della rassegna Michele Caldarelli, alle prese con il racconto e la rappresentazione, la reminiscenza e l'invenzione culturale.

 Emilio Alberti propone un'ampia rassegna di sue opere imperniate sul tema dell'acqua, alcune delle quali già esposte a Como, in San Pietro in Atrio per la mostra Mondi Liquidi,  e a Calolziocorte (LC), al Monastero di Santa Maria del Lavello per la prima tappa di questa mostra Acqua, ora a Revere, lungo un percorso che prossimamente toccherà altri musei e istituzioni.

Luigi Picchi ci accompagnerà con un escursus personale nella letteratura latina. Orazio, Marziale e Benedetto Giovio celebrano con una poesia ciascuno la magia lustrale delle fonti. In compagnia di questi poeti (da lui tradotti) Luigi Picchi interviene con alcune liriche per ribadire l'importanza, anche ai nostri giorni, di coltivare il fascino e la sacralità delle antiche sorgenti.

Vito Trombetta racconterà della sua frequentazione poetica con gli Aquatiles. Ancora oggi gli Aquatiles (divinità lacustri romane) frequenterebbero le sponde lariane. Da qui, ogni tanto, salgono nottetempo nella casa di Vito Trombetta, che a Laglio affaccia sulla statale Regina, per "dettargli" poesie. Il poeta laghée ha attribuito a queste divinità - da lui poeticamente ribattezzate Aqualites - fenomeni di scrittura automatica che gli accadono da una trentina d’anni.

 

Il Museo del Po di Revere di proprietà comunale, fondato nel 1983 ha come tema centrale il fiume, il suo territorio e le sue genti. Ospita undici sale ricche di testimonianze della storia del fiume, degli animali che lo popolano e della storia delle sue genti. Dopo l’ingresso con bookshop e con la grande mappa del Po, le sale sono suddivise in: il castello e il suo committente, la sala multimediale, la preistoria e la protostoria, dai romani all’umanesimo, Revere nel XX secolo, le imbarcazioni e la navigazione, i ponti di barche sul Po, i mulini natanti e gli opifici idraulici, il territorio di Revere nella cartografia antica e moderna, la caccia e la pesca nel territorio, l’avifauna e la fauna, il premio Revere. Appendice esterna del Museo del Po è il Mulino collocato sulla riva destra del fiume a pochi isolati dal Palazzo Ducale. Il Museo del Po è riconosciuto come museo di interesse regionale.

la mostra sarà visitabile dal 5 al 28 marzo - da martedì a domenica - dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18
Acqua è una mostra itinerante in via di sviluppo, il cui percorso viene documentato progressivamente in queste pagine

visita la mostra | visita Revere | visita il Museo
torna | note biografiche | presentazione della mostra | testi | home

Il Copyright © relativo ai testi e alle immagini appartiene ai relativi autori per informazioni scrivete a
miccal@caldarelli.it